Calendario eventi




Newsletter


SIPARI

Associazione Amici della Contemporaneità Teatrale

Nata nel 2004 con lo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza d’arte e di cultura contemporanea, l’Associazione Amici della Contemporaneità Teatrale ha co-prodotto i sipari di Aldo Mondino, di Carla Accardi e di Getulio Alviani, Mimmo Paladino e Nicola De Maria. I Palcoscenici Verticali saranno utilizzati durante la stagione, senza un calendario preciso, dando così ai frequentatori del teatro la possibilità di ammirarli tutti. Ci teniamo a sottolineare che tutte e tre le iniziative hanno trovato il prezioso sostegno economico dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, che ha co-finanziato i progetti insieme all’Associazione, proprietaria e custode delle opere. E’ ad oggi in fase di progettazione il quarto sipario, che sarà realizzato da Mimmo Palladino, già protagonista di alcune importanti collaborazioni in produzioni teatrali ed autore di un sipario che è stato inaugurato pochi mesi fa al Teatro Argentina di Roma… La magia e la tradizione continuano….!

Il "sipario d'autore" di Aldo Mondino:
Applausi

L’idea di affidare ad un artista contemporaneo la realizzazione del primo sipario è nata in maniera un po’ casuale dalle conversazioni di Claudio Bertini e Massimo Gramigni (proprietari da quindici anni del Teatro Tenda, ora OBIHALL e promotori dell’Associazione Amici della Contemporaneità Teatrale), con il gallerista fiorentino Santo Ficara. In origine è stata la volontà di ospitare all’interno del Teatro l’opera di un artista contemporaneo e si era pensato ad un intervento ad hoc sull’ingresso; poi si è però puntata l’attenzione sulla possibilità di riprendere la tradizione dei sipari dipinti, in uso nei teatri italiani fino all’ottocento e poi perduta. L’idea era quella di riallacciarsi alla tradizione ma di rinnovarla radicalmente; per fare questo forse nessuno era più adatto di Aldo Mondino che infatti accolse con entusiasmo l’idea e realizzò un bozzetto nel giro di pochi giorni.
“Applausi